Wikisource incontra la BnF

L’annuncio è di qualche mese fa, ma ora si iniziano a raccogliere i primi frutti. Wikimedia France, chapter francese della Wikimedia Foundation, ha sottoscritto ad aprile un accordo nientemeno che con la Bibliothèque nationale de France per l’inserimento , su Commons e poi sulla Wikisource francese, di un migliaio di libri digitalizzati. Infatti da anniContinua a leggere “Wikisource incontra la BnF”

Intervista a Giaccai sul progetto Biblioteche Toscane

Un paio di settimane fa, all’assemblea di Wikimedia Italia, abbiamo improvvisato un’intervista a Susanna Giaccai, nostra ospite alla biblioteca di Pistoia. Con Susanna e la regione Toscana, Wikimedia Italia ha organizzato una piccolo progetto di formazione dei bibliotecari, incentrato su Wikipedia e regole pratiche di scrittura “wikipediana”. Il workshop durava una giornata, e ne èContinua a leggere “Intervista a Giaccai sul progetto Biblioteche Toscane”

Biblioteche aperte, accesso aperto

Stare qui al CERN è speciale, per più di una ragione. A parte entrare in biblioteca e urtare per sbaglio un premio Nobel ottantottenne,  ci sono tante piccole cose che rendeno questo posto inconcepibile, almeno per noi italioti. Per esempio: la biblioteca (come il resto, d’altronde) è aperta 24 ore su 24, 7 giorni suContinua a leggere “Biblioteche aperte, accesso aperto”

De Bibliotheca digitale, Google Books Search et Settlement/1

E’ da un po’ di tempo che mi ripropongo di scrivere un paio di post su Google Books Search, pantagruelico progetto di digitalizzazione di libri salito agli onori della chiacchiera a causa del Google Book Settlement, accordo (non ancora chiuso) del gigante informatico con editori ed autori statunitensi, per una storiaccia di diritti e copyrightContinua a leggere “De Bibliotheca digitale, Google Books Search et Settlement/1”