Impatto

Ne Il dio geloso dell’opensource Luca pone un sacco di domande, io vorrei provare a rispondere solo a questa: un ente che rilascia materiali su Wikipedia, su OpenStreetMap, come può essere in grado di stare al passo dello sviluppo entrando nella comunità, mantenendo il suo ruolo nella comunità d’origine? Se uno ci pensa, Wikipedia ha […]

Continua a leggere "Impatto"

Costruire comunità: le biblioteche digitali partecipative nell’epoca di Wikipedia

Vorrei, provocatoriamente, partire da qui: “La missione dei bibliotecari consiste nel migliorare la società facilitando la creazione di conoscenza nelle comunità di riferimento”. Questa è la missione dei bibliotecari secondo David Lankes, studioso americano che l’ha illustrato le sue tesi nell”Atlante della biblioteconomia moderna“. Sono stato fra i traduttori del volume (assieme a Enrico Francese, […]

Continua a leggere "Costruire comunità: le biblioteche digitali partecipative nell’epoca di Wikipedia"

Peer review e Wikipedia

La normale peer review accademica è deterministica, mentre l”approccio wikipediano è probabilistico. È la solita differenza fra il modello a cattedrale e il modello a bazaar (testo originale). Wikipedia (ma, in generale, tutti i wiki) ampliano la Legge di Linus: dati abbastanza occhi, tutti gli errori vengono a galla. Questo è vero per il software […]

Continua a leggere "Peer review e Wikipedia"

Costruire comunità

Da un paio di settimane sono finito dentro il vortice dei siti StackExchange: sono siti di domande e risposte (quindi, non forum), in cui diverse comunità di esperti si riuniscono attorno ad un interesse (la progammazione, la cucina, la filosofia, la birra). I siti sono quasi interamente gestiti dalla comunità stessa, sono sotto licenza libera […]

Continua a leggere "Costruire comunità"

Intervista su Converso

Non ne faccio proprio tante, di interviste, ma qualcuna capita (quest’anno, pure Donna Moderna e D di Repubblica). Si parla sempre delle stesso cose: Wikipedia, e chi la controlla, e l’informazione è attendibile, e chi vi paga, e perchè lo fate. Che sono domande legittime, per carità, e mi sforzo sempre di essere il più […]

Continua a leggere "Intervista su Converso"