E.M. Cioran, Lettera a Fernando Savater

Parigi, 10 dicembre 1976 Caro amico, in novembre, passando per Parigi, Lei mi aveva chiesto di collaborare a un volume in onore di Borges. La mia prima reazione è stata negativa; la seconda… anche. A che pro celebrarlo quando lo fanno perfino le università? La mala sorte di essere riconosciuto si è abbattuta su diContinua a leggere “E.M. Cioran, Lettera a Fernando Savater”

Friedrich Nietzsche, L’anticristo

Questo libro è riservato a pochissimi. Forse nemmeno uno di essi è ancora nato. Può darsi che siano coloro che comprendono il mio Zarathustra: come potrei mai confondermi con quelli per i quali già oggi crescono orecchie?  – Solo il postdomani mi si addice. C’è chi viene al mondo, postumo. Le condizioni alle quali mi comprendono, eContinua a leggere “Friedrich Nietzsche, L’anticristo”

Ioan P. Couliano, Introduzione a “Religioni”

L’epistemologo Karl R. Popper aveva più ragione di quanto non pensasse nel deplorare quello che chiamava la «povertà dello storicismo». Infatti, le mitologie storiche tardano a fare proprie nozioni ormai correnti, che già da molto tempo hanno rivoluzionato altre scienze umane, quali per esempio, le nozioni di «sistema», di «complessità», di «informazione». L’opera di EdgarContinua a leggere “Ioan P. Couliano, Introduzione a “Religioni””

Richard Feynman, Sei pezzi facili

In questo capitolo esamineremo le idee fondamentali della fisica: la natura delle cose come le vediamo al momento attuale. Non tratteremo la storia dell’evoluzione di queste idee: imparerete questi particolari a tempo debito. Le cose di cui ci occupiamo nella scienza si mostrano in una miriade di forme, e con una moltitudine di attributi. PerContinua a leggere “Richard Feynman, Sei pezzi facili”

Jorge Luis Borges, Il sonno

La notte impone a noi la sua fatica magica. Disfare l’universo, le ramificazioni senza fine di effetti e di cause, che si perdono in quell’abisso senza fondo, il tempo. La notte vuole che stanotte oblii il tuo nome, i tuoi avi ed il tuo sangue, ogni parola umana e ogni lacrima, ciò che potè insegnartiContinua a leggere “Jorge Luis Borges, Il sonno”