Larry, Aaron

Se c’è una persona che volevamo prendesse su di sè il fardello dell’eredità di Aaron Swartz, questa è Larry Lessig. Lessig (per chi non lo sapesse) è stato il creatore delle licenze Creative Commons, uno degli eroi di quest’era digitale. E’ stato mentore, amico, discepolo di Aaron, e forse uno di quelli che di piùContinua a leggere “Larry, Aaron”

How to exploit academics

I have an ingenious idea for a company. My company will be in the business of selling computer games. But, unlike other computer game companies, mine will never have to hire a single programmer, game designer, or graphic artist. Instead I’ll simply find people who know how to make games, and ask them to donate their games toContinua a leggere “How to exploit academics”

Chi ci aiuta a liberare i monumenti?

[Frieda scrive questo post su CheFuturo, e oltre a linkarlo io ve lo copio pari pari, perchè è bello e soprattutto è importante. Preparate le mail ai vostri sindaci.] È difficile essere italiani. Leggevo Marco che scrive “se sei una donna startupper e decidi di avere un bambino – sei sostanzialmente destinata a un’allegra dieta pane, acqua e marmellata”Continua a leggere “Chi ci aiuta a liberare i monumenti?”

Glossa non richiesta alla relativa presentazione di un fattaccio fascista nei blog giornalistici italiani

Mi piacerebbe trovare le parole per farlo (spolier: non le troverò), chè è un discorso impegnativo e un concetto/idea che mi trascino embrionale da un po’ (là in fondo, dietro l’orecchio destro), ma io credo, in sostanza (credo: atto di fede, non ci ho riflettutto abbastanza, non ne sono certo, mi fido del mio intuito,Continua a leggere “Glossa non richiesta alla relativa presentazione di un fattaccio fascista nei blog giornalistici italiani”