Matematica e visualizzazione

Oggi è il Pi day, quindi sarò addirittura più geek del solito e parlerò, ebbene si, di matematica. Quindi non rompete le scatole e smettete pure di leggere qui, se non vi interessa. ——————–SPAZIO FISICO PER FARVI SMETTERE DI LEGGERE ——————- Bene, ora che siamo rimasti solo noi bipedi con poca vita sociale, possiamo incominciare.Continua a leggere “Matematica e visualizzazione”

Oggetti sul tavolo e geekaggini

Sono anni che osservo da lontano, e solo ogni tanto mi avvicino timoroso, come un bambino allo zoo, vicino alla vasca dei serpenti, un campo della scienza strano e affascinante come lo studio della complessità. Una cosa (banale, eh) che ho imparato in questi anni è che approcciare una qualsiasi cosa, come complessa, cioè complicata,Continua a leggere “Oggetti sul tavolo e geekaggini”

Stereotipi 3, lettura digitale e altre geekaggini

Direi di continuare la serie di pregiudizi e stereotipi che insidacabilmente pervengono al mio occhio profondamente italico. A Tallinn fa un freddo porco. Per scaldarsi gli estoni, come hanno giustamente imparato dai Russi, bevono vodka. La vodka è buona. Gli asiatici (vietnamiti, thailandesi e indonesiani nell’ordine) fanno un bordello di foto, con le ditina aContinua a leggere “Stereotipi 3, lettura digitale e altre geekaggini”