Di libri, dati e conversazioni

[post urgente e incompleto, ma c’avevo un paio di cose da dire subito, e le ho dette così] Fra Amazon/Goodreads ieri e Elsevier/Mendeley oggi, pare un brutto momento per i commons digitali.  Perchè le alternative, per i libri, sono veramente poche. Ho letto questo gran articolo di jumpinshark e questo post è praticamente il commento cheContinua a leggere “Di libri, dati e conversazioni”

2012, in libri (e quest’anno anche in ebook)

[2011] Anobii dice che quest’anno ho finito 43 libri, per un totale di 12521 pagine. 8 di questi erano in inglese, 15 di fiction (tutto il resto saggistica, varia ed eventuale), ben 24 in ebook, 3 fumetti. C’è stato A Song of Ice and Fire, per lunghe settimane (fra treno e gelati a pranzo, quest’estate), alcuni libriContinua a leggere “2012, in libri (e quest’anno anche in ebook)”