Open Access, by Peter Suber

Imagine a tribe of authors who write serious and useful work, and who follow a centuries-old custom of giving it away without charge. I don’t mean a group of rich authors who don’t need money. I mean a group of authors defined by their topics, genres, purposes, incentives, and institutional circumstances, not by their wealth.Continua a leggere “Open Access, by Peter Suber”

Il sapere liberato, Pisa, 21/3/2013

Ieri sono stato alla Normale di Pisa, invitato dal Forum degli Allievi, per un bell’incontro dedicato all’Open Access. Hanno parlato anche Maria Chiara Pievatolo e Francesca di Donato, a mio umilissimo parere due delle migliori voci dell’accesso aperto in Italia. Felice di aver parlato fra cotanto senno. Ho nominato un paio di cose, fra libriContinua a leggere “Il sapere liberato, Pisa, 21/3/2013”

Larry, Aaron

Se c’è una persona che volevamo prendesse su di sè il fardello dell’eredità di Aaron Swartz, questa è Larry Lessig. Lessig (per chi non lo sapesse) è stato il creatore delle licenze Creative Commons, uno degli eroi di quest’era digitale. E’ stato mentore, amico, discepolo di Aaron, e forse uno di quelli che di piùContinua a leggere “Larry, Aaron”

Fact checking e bibliografia

Ieri sono stato intervistato da Radio 3 Scienza (un onore, davvero) su Aaron Swartz e l’Open Access. Dura una quindicina di minuti, si ascolta qui. Faccio un po’ di fact checking e fornisco un paio di link alle cose che ho detto ieri: David Weinberger, fellow al Berkman Center for Internet and Society dell’Harvard LawContinua a leggere “Fact checking e bibliografia”

Piccola guida pratica all’Open Access

[ho scritto questo per l’università di Bologna (se siete dell’università, condividete), ma è facilmente adattabile. C’è anche questo post di Jonathan Eisen, che dice varie cose importanti. Magari leggi prima quello.] Ieri ho scritto una spiegazione breve e semplicistica di cosa sia l’open access, cioè l’accesso aperto alla letteratura scientifica. Dato che è una cosa un po’ di nicchia,Continua a leggere “Piccola guida pratica all’Open Access”