I matematici e le macchine intelligenti

Come scrivere un libro sugli eroi della mia vita e renderlo pesante e noioso. Gottfried Leibniz, Norber Wiener, Alan Mathison Turing, Kurt Godel. E poi Hilbert, Frege, Russell, McCulloch, Pitts, … Niente, non va giù. Si addentra sì nei dettagli, ma a questo punto troppe parole, se è divulgazione stai più generale, se è daContinua a leggere “I matematici e le macchine intelligenti”

Moby Dick, la balena

Stavo pensando a qualcosa da dire per chi non ha ancora letto questo libro. O per chi, leggendolo, si è sentito affaticato, respinto da noiose descrizioni, da una scrittura pesante. Moby Dick è una bestia, e come tale va domata. Non ci si avvicina se non per perdere qualcosa. Si parte per mare per fuggire.Continua a leggere “Moby Dick, la balena”