Libri e persone

Pensavo ieri ai libri e alle persone, apparentemente opposti e rivali (spesso, per me, rifugio l’uno dall’altro), e ricordavo quello che diceva che il libro è il modo di parlare (meglio, ascoltare) quello che un amico ha da dirti, attraverso lo spazio e il tempo. In effetti, pensandoci bene, ci si ricorda che un libro […]

Continua a leggere "Libri e persone"

Tu chiamale, se vuoi, emozioni

E’ da un po’ che leggo il blog di Mariachiara Pievatolo, docente di Pisa che tratta di tutte le cose che mi piacciono (open access, su tutti, e open data, biblioteche digitali, software libero)(e web, crowdsourcing, wikipedia, copyright, valutazione della ricerca ecc.) e lo fa parlando (anche) di filosofia politica, citando Kant (ci sono le […]

Continua a leggere "Tu chiamale, se vuoi, emozioni"