IFLA 2009, Milano

Per chi non lo sapesse,
e per quei pochissimi a cui può fregare qualcosa,
a Milano in questi giorni c’è IFLA, conferenza internazionale legata al mondo delle biblioteche.
Troverete zitelle occhialute che fanno ssssht in 45 lingue diverse, e anche un nerd come me che fa il volontario e persino un brainstorming con il supercapoifla.

Qui il canale Twitter, qui alcune foto su Flickr (non mie), qui altre foto,  qui il sito, qui il blog che abbiamo fatto noi aspiranti bibliotecari digitali del DILL (una mappa concettuale sul presidential theme del supercapoifla di cui sopra).

Non so quanto potrò scrivere in presa diretta, ma magari ci scappa qualcosa.
Se accade, userò probabilmente twitter.

Delle due cose che ho visto, devo dire che mi ha colpito uno scanner  da 2500 pagine all’ora, con software OCR integrato e crop dell’immagine automatico (solo i 100’000 euro del prezzo mi disturbano un attimo), e la notizia, da un’addetta ai lavori (BioMed Central), che crisi a parte questo è stato un’anno straordinario per l’Open Access.

Speriamo, magari l’anno prossimo trovo anche un lavoro.

3 pensieri su “IFLA 2009, Milano

  1. Buona conferenza, buone zitelle zittenti.

    «Buona zera», dice zanzara
    strofinando le zampe allo zerbino,
    «ho tanta zete!» e, zaffete,
    t’azzanna come zitella
    che scocchi un bacino.

    Toti Scialoja

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...