IFLA 2009, memorie di un volontario

Fare il volontario a IFLA, alla fine, ha decisamente premiato. Pur avendo i turni, infatti, c’era la possibilità di farsi cambiare per poter assistere ad alcune conferenze in particolare, dato che il rapporto fra i volontari era veramente delle migliori. Nessuno screzio, nonostante la stanchezza, e davvero una bella atmosfera che rendeva il lavoro moltoContinua a leggere “IFLA 2009, memorie di un volontario”