Primo marzo, ore 15, Bologna, piazza del Nettuno.

Non ne ho scritto molto, un po’ per pigrizia, un po’ perchè mi vergognavo, perchè la questione di “sporcarsi le mani” è purtroppo sempre vera, e c’è sempre la delusione di una realtà mai all’altezza delle aspettative e degli ideali, ma che comunque stupisce, perchè, a contrario degli ideali, prima di tutto, è reale.
Dunque domani si va, ho anche raffazzonato uno striscione con una tovaglia di carta, gialla però; abbiamo organizzato, noi di Modena, come potuto. Io ho fatto molto meno di quello che avrei dovuto, ma oramai è tardi, va bene così.
Ho anche procurato la tovaglia, dai.

Ci si vede in piazza a Bologna (o dove siete voi, si fa qualcosa in tante città diverse (anche nella vostra, magari)).

E se non potete, fa niente, mettetevi una sciarpa gialla, un sorriso splendido e salutate tutti come se fossero amici che non vedete da un paio di anni. Se domani fossimo tutti un po’ meno italiani e un po’ più solo persone sarebbe già una vittoria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...